Organizzazione mantello del mondo del lavoro per il settore sanitario

imparare – formare – collaborare

Leggi tutto

Professioni sanitarie – richiesta notevole

Politica della formazione

È tuttora notevole, la richiesta di apprendistati nel settore sanitario in Svizzera: nel 2020, 4979 Operatori e operatrici sociosanitari-e AFC hanno intrapreso la loro formazione, un aumento di 51 persone rispetto all'anno precedente. Una crescita si è verificata anche nella professione Infermiere/a dipl. SSS. Secondo l'OdASanté, questa tendenza continuerà nel 2021.

L'aumento del numero di apprendisti nel settore delle cure infermieristiche, osservato da anni, si conferma anche nel 2020: secondo gli ultimi dati dell'Ufficio federale di statistica UFS, 4979 persone hanno intrapreso la loro formazione come Operatore/trice sociosanitario/a AFC nell'estate del 2020. Nel 2019 hanno intrapreso 4928, nel 2018 4818. È in leggera diminuzione il numero di persone che hanno iniziato la loro formazione come Addetto/a alle cure sociosanitarie CFP, da 1172 nel 2019 a 1164 nel 2020 (statistiche).

Ingressi in aumento anche nel settore infermieristico a livello terziario B

Secondo i dati pubblicati di recente dall' Associazione svizzera dei centri di formazione sanitaria ASCFS, anche la tendenza dei nuovi ingressi nel settore infermieristico a livello terziario B è in aumento: nel 2019 erano 2402 e nel 2020 2514 le persone ad intraprendere gli studi. La situazione rimane stabile per i Tecnici e le tecniche di sala operatoria, di radiologia medica, in analisi biomediche e per gli Igienisti e le igieniste dentali.

A livello terziario A, la tendenza è più o meno stabile: secondo l'UFS, 1290 persone hanno iniziato i loro studi in infermieristica nel 2019, e 1289 nel 2020. In altri settori si osservano per lo più aumenti, in particolare in fisio- ed ergoterapia, così come negli studi di ostetricia (levatrice).

Aumento previsto per il 2021

Sulla base di vari feedback provenienti dal campo professionale, OdASanté può assumere che l'aumento continuerà nel 2021. "I fornitori di formazione e le organizzazioni cantonali del mondo del lavoro segnalano un grande interesse", dice Urs Sieber, segretario generale di OdASanté.

Infatti, secondo un comunicato pubblicato sul sito "Pouls des places d’apprentissage" del Politecnico di Zurigo, gran parte dei posti di apprendistato disponibili nel settore sanitario in Svizzera sono stati occupati nel marzo 2021. Urs Sieber commenta: "Oltre alla grande richiesta da parte di possibili apprendisti, osserviamo un interesse e impegno notevole da parte delle imprese ed organizzazioni del settore sanitario. Nonostante la situazione pandemica esse si impegnano attivamente a promuovere la formazione di giovani talenti."

Si nota un vivo interesse anche per le professioni di livello terziario B. Secondo una prima analisi di OdASanté e dell'ASCFS, è in lieve aumento il numero dei neostudenti che intraprendono gli studi in una Scuola specializzata superiore.

Statistiche

Tutte le statistiche sono a disposizione sul sito www.odasante.ch.