header_epsante_thumb.png
Esami federali in campo sanitario

Informatevi sulle offerte d’esami.

Leggi tutto
 Karrieremachenalsmensch__1_.png
Carriera nelle cure di lunga durata

Scegliete uno dei nostri esami.

Leggi tutto
 Infektionspraevention_Diplom.JPG
Vive congratulazioni!

28 nuovi esperti nella prevenzione delle infezioni associate alle cure

Leggi tutto

Carriera nelle cure infermieristiche attraverso l’esame professionale superiore

Esami federali in ambito delle cure

Nel novembre 2021, con l’entrata in vigore del regolamento d’esame di consulente per la prima infanzia, OdASanté ha concluso il progetto «Esami federali in cure infermieristiche». Questo progetto, iniziato nel 2014, avevo lo scopo di sviluppare sette esami professionali superiori (EPS) e un esame di professione (EP) nel ramo delle cure.

L’EPS e l’EP sono esami federali. Chi li supera riceve un certificato federale: un diploma federale nel caso dell’EPS e un attestato professionale federale nel caso dell’EP. I detentori del diploma o dell’attestato federale sono autorizzati a portare un titolo protetto.

EPS in cure infermieristiche con vari indirizzi

All’interno del progetto «Esami federali in cure infermieristiche» sono stati sviluppati i seguenti esami professionali:

Le basi legali, il regolamento d’esame e le relative direttive degli esami professionali superiori in cure oncologiche, consulenza diabetologica e cure nefrologiche sono stati approvati nel gennaio 2019 dalla Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l'innovazione (SEFRI). Subito dopo l’approvazione OdASanté ha iniziato l’implementazione. Per ogni esame è stato fondato un organo responsabile, si sono reclutati membri nella Commissione per la garanzia della qualità e gli operatori della formazione sono stati invitati a sviluppare i moduli di preparazione all’EPS.

Primi passi nel 2020

Nell'estate 2020 le prime infermiere e i primi infermieri hanno iniziato a seguire i moduli preparatori per l’EPS in cure oncologiche presso l’ospedale cantonale di San Gallo. Già nel giugno 2021 è stato indetto il primo esame professionale superiore per esperta/esperto in cure oncologiche. Nei prossimi anni saranno comunicate gradualmente le date per altri esami professionali superiori. La scuola universitaria superiore di indirizzo sanitario di Friburgo, per esempio, ha iniziato nel giugno 2021 a proporre i primi moduli di preparazione all’EPS in cure diabetologiche.

Nel mese di novembre 2021 OdASanté e gli organi co-responsabili hanno affidato definitivamente lo svolgimento degli esami federali in cure infermieristiche alla Segreteria d’esame EPSanté. Per la sede di OdaSanté si conclude così il lavoro di implementazione degli esami federali. Le aziende e gli specialisti del settore sono ora invitati a sfruttare le nuove possibilità di perfezionamento. In presenza di una sufficiente domanda, gli operatori della formazione sviluppano e offrono i necessari moduli preparatori affinché gli specialisti di cure infermieristiche possano partecipare già alle prime edizioni degli esami.

Struttura degli esami professionali superiori in cure infermieristiche

Per essere ammessi agli esami professionali superiori bisogna aver frequentato cinque moduli preparatori. Questi moduli vengono offerti di solito da diversi operatori della formazione in Svizzera e possono essere seguiti parallelamente all’attività professionale.

Gli esami professionali superiori qui descritti – ad eccezione dell’EPS di consulente per la prima infanzia – hanno la stessa struttura: il modulo uno "Direzione tecnica nelle cure" e il modulo cinque "Direzione tecnica in seno all’organizzazione" sono interdisciplinari e quindi uguali in tutti gli EPS. I contenuti di approfondimento specialistico vengono trasmessi nei moduli due, tre e quattro.

Fonte: OdASanté

Le infermiere e gli infermieri che hanno superato tutti i moduli preparatori e dispongono della necessaria esperienza professionale nel rispettivo campo di specializzazione (almeno due anni all’80 per cento) vengono ammessi all’esame professionale superiore su decisione della Commissione per la garanzia della qualità. L’esame è suddiviso in tre parti. Il lavoro di diploma viene elaborato prima dell’esame vero e proprio. Il giorno dell’esame la candidata/ il candidato presenta i risultati del proprio lavoro di diploma e infine lo discute in modo approfondito con i periti d’esame durante un colloquio professionale.

Le infermiere e gli infermieri che hanno già frequentato altri perfezionamenti nel campo di specializzazione del rispettivo EPS e dispongono così delle necessarie conoscenze e competenze specifiche, hanno la possibilità di presentare alla Commissione per la garanzia della qualità una domanda di «riconoscimento dell’equivalenza» di uno o più moduli preparatori. Se la domanda viene accolta, la candidata o il candidato non deve più frequentare i moduli preparatori, la cui equivalenza è stata confermata dalla Commissione per la garanzia della qualità. I contenuti e le competenze trasmessi nei relativi moduli sono descritti in dettaglio nelle direttive inerenti al regolamento d’esame.

Quale plusvalore offre un esame professionale superiore nel campo delle cure infermieristiche?

L’esame federale nel campo delle cure infermieristiche offre vantaggi sia ai professionisti sia alle aziende e alle organizzazioni. I diplomati assumono la direzione tecnica del processo di cura per i rispettivi gruppi di pazienti. Le esperte e gli esperti in cure oncologiche, ad esempio, si prendono cura dei pazienti malati di tumore e delle loro persone di riferimento sia in ambito domestico che nelle istituzioni. Affiancano e sostengono i pazienti durante la fase diagnostica e terapeutica della patologia oncologica, operano nel campo delle cure croniche e palliative, ma anche nella riabilitazione e nella consulenza. L’ambito di responsabilità e di intervento dell’esperta/esperto in cure oncologiche è stabilito dalle aziende.

Finanziamento degli EPS

I moduli di preparazione agli esami federali – esami professionali superiori ed esami di professione – sono sovvenzionati dalla Confederazione. Quest’ultima assume il 50 per cento delle tasse di iscrizione fino a un importo massimo di CHF 10 500.–, a condizione che al termine del ciclo di preparazione la candidata/il candidato assolva l’esame federale. Informatevi presso la SEFRI sulle condizioni e la procedura per ricevere i sussidi.

Poiché i contributi federali vengono pagati solo dopo l’esame, le persone in difficoltà economiche hanno la possibilità di richiedere borse di studio o prestiti a varie condizioni presso i Cantoni e diverse organizzazioni. Una panoramica sulla concessione di borse di studio è disponibile sui seguenti siti:

Maggiori informazioni

Chi vuole farsi un quadro dell’offerta di esami e delle condizioni di ammissione, può visitare ad esempio il sito web di EPSanté: www.epsante.ch 

Si consiglia di consultare inoltre le fonti seguenti:

Quest'articolo è stato redatto in stretta collaborazione tra OdASanté e l'ASI. La versione completa dell'articolo apparirà nel numero 2/2022 della rivista "Cure infermieristiche".