Pflege_Slider_Web.jpg
Una carriera nel settore sanitario?

Scopri le opportunità di formazione e di perfezionamento.

Leggi tutto
 SwissSkills2023_Gruppenbild_18042023.jpg
SwissSkills Championships 2023

La medaglia si avvicina

Leggi tutto
 Langzeitpflege_M_17042023_IT.jpg
It's a match!

Scopri la campagna cure di lunga durata.

Leggi tutto
 FedericaMarchi.jpeg
Nuovo esame

Diventa specialista della formazione professionale!

Leggi tutto

Campionati

SwissSkills 2023 - eccoci qua!

Il 18 aprile 2023, operatrici sociosanitarie e operatori sociosanitari si sono dati appuntamento all’Auditorium del Careum (Zurigo) per il kick-off. Si sono qualificati per partecipare agli SwissSkills Championships 2023 di Delémont.

    SwissSkills Championships 2023

    SwissSkills Championships 2023 a Delémont

    Dal 13 al 16 settembre 2023, 22 operatrici sociosanitarie e operatori sociosanitari (OSS) provenienti da undici regioni del paese parteciperanno agli SwissSkills Championships 2023, i campionati professionali svizzeri per OSS. Il loro obiettivo: conquistare la medaglia d’oro e qualificarsi per i campionati mondiali, WorldSkills Competitions 2024, di Lione.

    Gli SwissSkills Championships 2023 sono organizzati da OdASanté, l’organizzazione nazionale mantello del mondo del lavoro per il settore sanitario, in stretta collaborazione con Careum, nonché dai partner dell’evento Haute École Arc Santé a Delsberg, OrTra jurassienne santé-social e OrTra santé-social Berne francophone. La competizione gode inoltre del sostegno di Clinic Dress.

    Partecipanti provenienti da tutti i settori di cura

    Le operatrici e gli operatori sociosanitari partecipanti provengono da istituzioni di cura e assistenza domiciliare, da strutture ospedaliere e case di cura e vengono nominati dalle organizzazioni cantonali del mondo del lavoro. Durante la competizione dovranno affrontare diverse situazioni tratte dalla realtà quotidiana. Lavoreranno con pazienti fittizi, che a loro volta simuleranno in modo realistico un presunto bisogno di cure, mentre le esperte e gli esperti giudicheranno il lavoro svolto. Al termine di SwissSkills si terrà un’assessment per selezionare, tra i primi tre classificati, la persona che parteciperà alle WorldSkills Competitions 2024 di Lione. Oltre alle capacità teoriche e pratiche, verrà valutata anche la motivazione a disputare i campionati mondiali. Inoltre si verificherà se la partecipazione è compatibile con i propri piani di carriera e la situazione dell’azienda.

    Partner

    Comunicati stampa

    Copertura mediatica

    WorldSkills Competitions 2022 a Bordeaux

    WorldSkills 2022 a Bordeaux

    I campionati WorldSkills 2022, previsti a Shanghai, sono stati cancellati a causa delle restrizioni anti-Covid decise dalla Cina. Per questa ragione diversi paesi partecipanti hanno organizzato un’edizione alternativa decentrata sotto il nome di «WorldSkills Competitions 2022 – Special Edition». I campionati professionali mondiali nella categoria «Health & Social Care» si son tenuti a Bordeaux dal 19 al 23 ottobre 2022 – con la partecipazione dell'operatore sociosanitario Kilian Schmid.

    true

    Contenuto della competizione

    Sotto gli occhi degli esperti provenienti da tutto il mondo, i candidati devono occuparsi di pazienti con diverse malattie e argomenti infermieristici: ad esempio, le cure palliative o l'assistenza a un paziente con emiplegia. Inoltre, i candidati devono dimostrare le attività infermieristiche, come la mobilizzazione o le istruzioni per la misurazione della glicemia e l'iniezione dell'insulina.

    Chi è Kilian Schmid?

    Partner

    SwissSkills 2022

    Competizione: Operatore/trice sociosanitario/a AFC

    A causa della pandemia da coronavirus, l’anno scorso non si sono potute tenere le gare regionali di qualificazione per le operatrici sociosanitarie/gli operatori sociosanitari. Le "eliminatorie" sono state dunque rinviate a quest’anno, tra l’altro nell’ambito di SwissSkills. In stretta collaborazione con le organizzazioni cantonali del mondo del lavoro

    OdASanté ha organizzato infatti delle gare regionali. I migliori di ogni regione potranno partecipare alla competizione nazionale, prevista nel 2023.

    La competizione

    Le OSS e gli OSS provenienti dalle cure a domicilio, cure acute e cure di lunga durata scendono in lizza per affrontare prove ispirate a diverse situazioni della realtà quotidiana. Lavorano con pazienti fittizi, che simuleranno in modo realistico un presunto bisogno di cure, mentre gli esperti giudicano le azioni e le attività delle/degli OSS partecipanti.

    Riepilogo: SwissSkills 2020

    Competizione: Tecnologo/a per dispositivi medici AFC

    Chloé Fellay della "Stérilisation Céntrale du Hôpital du Valais" e Nadine Degen dell'Ospedale cantonale Aarau SA si sono imposte il 10 settembre 2022 sulle loro concorrenti alle SwissSkills 2022 e hanno vinto il primo campionato svizzero per tecnologhe e tecnologi di dispositivi medici AFC, in breve TDM. Al terzo posto si è piazzata Erelinda Berisha della Centrale Servizi Industriali - EOC. Congratulazioni!

    true

    La competizione

    Il 9 e 10 settembre 2022 erano le tecnologhe e i tecnologi per dispositivi medici a raccogliere la sfida e offrire al pubblico uno scorcio del loro lavoro quotidiano. Nella loro attività presso ospedali, cliniche e centri specializzati il loro compito è di pulire, disinfettare e sterilizzare apparecchiature e strumenti sensibili nonché assicurarne la manutenzione. I TDM sono gli specialisti per gli utensili multiuso e gli apparecchi medici che trovano impiego nel lavoro clinico quotidiano e in sala operatoria. Con l’aiuto di impianti moderni le tecnologhe e i tecnologi per dispositivi medici si occupano del ricondizionamento di questi prodotti e li sottopongono a severi controlli di qualità.

    TDM agli SwissSkills 2022

    11 tecnologi e tecnologhe per dispositivi medici provenienti da tutte le regioni linguistiche erano iscritti agli SwissSkills 2022.

    Informazioni: altre professioni sanitarie

    Sono più di 30 le opportunità di carriera nel settore sanitario. Lasciatevi ispirare dalla diversità:

     

    Campagna nazionale: Una carriera fatta di umanità

    Per cure di lunga durata s’intende la cura e l’assistenza di persone bisognose d’aiuto nel lungo periodo. Queste persone non sono più in grado di affrontare autonomamente le attività quotidiane a causa della vecchiaia, di malattie o disabilità.

    Lavorare nelle cure di lunga durata significa avanzare personalmente e professionalmente. Cosa questo significhi lo dimostra l’esempio dei protagonisti del film d’animazione e della campagna «Una carriera fatta di umanità», Rosemarie e Livio.

    A proposito: visitate il sito cure-lungadurata.ch

    Esami federali in campo sanitario

    La gamma di esami federali nel settore sanitario è ampia e offre opzioni interessanti per coloro che vogliono intraprendere una carriera. Negli ultimi mesi sono stati introdotti alcuni nuovi esami professionali superiori EPS e un esame professionale ES, tra cui, ad esempio, gli EPS per Esperto/a in consulenza diabetologica, per Esperto/a in cure oncologiche e per Esperto/a in cure in psichiatria.

    Un elenco dettagliato delle offerte è disponibile qui: www.epsante.ch

    Buono a sapersi: Informazioni sugli esami e sulla gamma di corsi sono disponibili anche presso lo staff dello stand SwissSkills nel padiglione OdASanté.

    Partner

    Campionati precedenti

    SwissSkills Championships 2020 Zurigo

    In seguito alla parziale cancellazione di SwissSkills 2020 a causa del Coronavirus, OdASanté ha organizzato i Campionati Svizzeri delle professioni per Operatori e operatrici sociosanitari-e (CFC). Questi si sono svolti il 10 e il 12 settembre a Zurigo con il label SwissSkills Championships 2020.

    L'obiettivo era quello di nominare un candidato o una candidata per i campionati mondiali, i WorldSkills Championships 2021 a Shanghai. 19 candidati hanno accettato la sfida.

    Breve riassunto:

    45. WorldSkills Competitions 2019 Kazan

    Gli WorldSkills 2019 si sono svolti dal 23 al 27 agosto a Kazan (Russia). La squadra nazionale svizzera di formazione professionale ha impressionato con 16 medaglie, di cui 5 titoli di campione del mondo.

    Amélia Brossy, operatrice sociosanitaria presso il Centre Hospitalier Universitaire Vaudois CHUV, ha rappresentato la Svizzera nella categoria "Health and Social Care".

    In breve:

    • 23 – 27 agosto 2019
    • La squadra nazionale svizzera ha conseguito un eccellente risultato ai WorldSkills di Kazan (Russia) vincendo 16 medaglie, tra cui 5 titoli di campione mondiale.
    • Amélia Brossy, operatrice sociosanitaria presso il Centre Hospitalier Universitaire Vaudois CHUV, ha rappresentato la Svizzera nella categoria Health and Social Care.
    • Nonostante la buona prestazione non è riuscita a conquistare una medaglia.

    Per maggiori informazioni su Amélia Brossy consultare il breve ritratto.

    SwissSkills 2018 Berna

    In breve:

    • 12 – 16 settembre 2018
    • 18 candidate e 2 candidati
    • Oro: Amélia Brossy (VS), argento: Celine Hess (LU), bronzo: Sabrina Marchetti (GR)
    • Sponsor principale: Careum

    44. WorldSkills Competitions, Abu Dhabi 2017

    • 15 – 18 ottobre 2017
    • Oro: Irina Tuor (GR), campionessa svizzera 2016
    • La squadra SwissSkills, composta da 38 concorrenti delle più svariate professioni, si è misurata con l’élite mondiale.
    • Con 11 medaglie d’oro, 6 d’argento e 3 di bronzo la squadra SwissSkills si è aggiudicata il secondo posto nel medagliere internazionale.

    Campionati svizzeri delle professioni 2016, San Gallo

    • 1 – 4 settembre 2016
    • 19 candidate
    • Oro: Irina Tuor (GR), argento: Livia Benesch (GR), bronzo: Angelina Signer (AI)
    • Sponsor principale: Careum​​​​​​​

    43. WorldSkills Competitions, São Paulo 2015

    • 11– 16 agosto 2015
    • Alexandra Najer (LU)

    SwissSkills, Berna 2014

    • 17 – 21 settembre 2014
    • 14 candidate
    • Oro: Alexandra Najer (LU), argento: Carolin Abromeit (AG), Flavia Schönle (BE)
    • Sponsor principale: Careum​​​​​​​