header_epsante_thumb.png
Esami federali in campo sanitario

Informatevi sulle offerte d’esami.

Leggi tutto
 Slider_LZPB.png
EP Assistente specializzato/a in cure di lungodegenza e assistenza

Sono aperte le iscrizioni all'esame. Termine di registrazione: 12 aprile 2024.

Leggi tutto
 MueVae.jpg
Consulente per la prima infanzia EPS

Le iscrizioni all'esame sono aperte da subito.

Leggi tutto
 Stelle.png
Cercasi responsabile d'esame

Entra a far parte del team EPSanté! Saremo lieti di ricevere la tua candidatura.

Leggi tutto
 slider_diplomerwerb.jpg
Conseguire il diploma EPS senza sostenere l’esame

Le titolari e i titolari di un certificato in cure infermieristiche di livello 1 con specializzazione in cure oncologiche o consulenza diabetica possono ottenere il diploma senza sostenere l’esame.

Leggi tutto

Revisione del regolamento d’esame Prevenzione delle infezioni – avvio del progetto preliminare

EPS - Esperto/a nella prevenzione delle infezioni

A partire dal 1° gennaio 2024 OdASanté e la Società Svizzera d’Igiene Ospedaliera (SSIO) assumono la responsabilità per l’esame professionale superiore (EPS) in prevenzione delle infezioni associate alle cure. Al contempo sarà valutata anche l’opportunità di una revisione del regolamento d’esame. Sono stati già intrapresi i primi passi per l’avvio del progetto preliminare.

Gli Ospedali Svizzeri (H+), l’Associazione svizzera infermiere e infermieri (ASI) e la Società Svizzera d’Igiene Ospedaliera (SSIO) erano finora gli organi responsabili dell’EPS in prevenzione delle infezioni associate alle cure. A partire dal 1° gennaio 2024 questo EPS diventa di competenza di OdASanté e della Società Svizzera d’Igiene Ospedaliera (SSIO). In questa occasione viene valutata anche l’opportunità di una revisione del regolamento d’esame e delle relative direttive. Si esamineranno le seguenti componenti:

  • profilo di qualificazione (competenze operative, requisiti, profilo professionale)
  • condizioni di ammissione
  • procedura di qualificazione

I Comitati di OdASanté e SSIO hanno approvato a metà novembre 2023 il relativo progetto preliminare. Lo scopo è di rispondere tra l’altro ai seguenti interrogativi:

  • Qual è il motivo della revisione del regolamento d’esame (ad es. importanti tematiche)?
  • Vi sono dei cambiamenti nell’area di lavoro e quindi anche nelle competenze operative richieste?
  • In che misura vi è un’esigenza comprovata di una revisione dell’esame professionale superiore?

Al temine del progetto preliminare i Comitati di OdASanté e SSIO convalideranno i risultati e, se necessario, lanceranno un progetto di revisione.

Per il momento rimangono in vigore l’attuale regolamento d’esame e le relative direttive.